Utilizziamo i cookie per offrirti i migliori contenuti del nostro sito. Se continui la navigazione intendiamo che tu condivida questo utilizzo.AccettaInformativa estesa
TAIJI QUAN STILE WU TRADIZIONALE
Scuole e palestre in Italia.

prossimi eventi:

Dettaglio evento

02
GIU

CREARE PONTI E RELAZIONI NEI BAMBINI CON NECESSITA' SPECIALI.

CREARE PONTI E RELAZIONI NEI BAMBINI CON NECESSITA' SPECIALI.

Marina Cacciotto,insegnante ed assistente trainer del Metodo Feldenkrais.

Claudia Poggia,logopedista e insegnante del metodo Feldenkrais 

Il corso è rivolto ad Insegnanti del Metodo Feldenkrais  o al quarto anno di formazione, per le due giornate. Aperto il sabato mattina anche ad operatori in campo riabilitativo (terapisti della riabilitazione neuro motoria, fisioterapisti, insegnanti di educazione fisica e sostegno,logopedista). 

Eploreremo insieme diversi movimenti a partire dalle tappe dello sviluppo motorio del bambino con problemi. Sarà una sorta di "ponte" che verrà a crearsi tra chi insegna e chi recepisce. Creare ponti è prima di ogni altra cosa creare relazioni, per poi far crescere e dare solidità, nonchè stabilità, a ciò che si è "intravisto" nelle potenzialità di un piccolo.

Il corso si svolgerà presso la palestra dell'Associazione Sette Chakra Verbania Intra via S. Fabiano 42. (proseguire dopo l'arco fino in fondo al cortile).

Per chi viene da Milano o da altri luoghi: in macchina prendere l'autostrada A26 in direzione Gravellona Toce ed uscire a Verbania, proseguendo sulla strada statale per 13 km. Per chi arriverà in treno da Milano prendere la linea per Domodossola e scendere alla stazione di Verbania-Pallanza, prendere l'autobus in direzione Verbnaia e scendere all'imbarcadero vecchio di intra. Inoltre è possibile con le ferrovie nord da Milano Cadorna, linea per laveno e d lì prendere il traghetto per Intra. la palestra +a cinque minuti a piedi. Sarà possibile pranzare presso il ristorante Villa Bianca ad un prezzo concordato. 

Per avere maggiori informazioni contattate Claudia al n. 3495653956 o 0323/401971

Quota di aprtecipazione 130 E per le due giornate mentre 35 euro per la mattina del sabato in cui è aperta la partecipazione ai terapisti in campo riabilitativo ed insegnanti di educazione motoria. 

Orario: sabato: 10/13 e 14.30 /18

            domencia: 9.30/12.30 e 14/16